Assistenza a 360°

Miazzon è assistenza a 360° dalla normale manutenzione ordinaria alle modifiche e preparazioni racing Superstock, Superbike ed allestimenti per trofei monomarca. Il nostro lavoro è stato premiato da SUZUKI Italia con il riconoscimento di “Miglior Assistenza” sia nel 2007 che nel 2009. Grazie alla esperienza maturata sui campi di gara e alla collaborazione con OHLINS, leader mondiale nel settore delle sospensioni, si eseguono inoltre modifiche forcelle e monoammortizzatori sia per utilizzo racing che stradale. E’ presente inoltre un reparto per le lavorazioni meccaniche per mezzo del quale si offre la possibilità di effettuare personalizzazioni di ogni tipo. Saldatura T.I.G. per parti in alluminio, rettifica dischi freno e sedi valvole, software per la diagnostica Suzuki, Kawasaki e Mv Agusta sono alcune attrezzature presenti.

Banco prova

Abbiamo un banco prova dynojet che ci consente di eseguire dalla più semplice carburazione e alla preparazione racing della tua moto per uso agonistico. Possiamo inoltre installare moduli per la regolazione dell’anticipo, cambi elettronici, conta marce, sistemi di acquisizione e autotuning. Per maggiori info sui prodotti Dynojet visita il sito www.dynojetitalia.it
 

Ricambi e accessori

Il nostro magazzino ricambi oltre ai ricambi originali SUZUKI e KAWASAKI, offre una vasta scelta di ricambi ed accessori delle migliori marche, Miazzon è infatti concessionario ufficiale OHLINS, BREMBO-Point, DYNOJET, AKRAPOVIC, ARROW, LIGHTECH e molti altri.Gli ordini vengono eseguiti giornalmente e vengono spediti in tutta Italia, isole comprese. Miazzon è anche PNEUMATICI, con a disposizione la gamma completa PIRELLI e METZELER e altri ancora.

Centro revisioni

Miazzon è anche Centro Autorizzato per revisioni periodiche moto. La revisione viene effettuata anche su appuntamento e direttamente nella nostra sede di Marostica. Per prenotazioni: 0424/75340 oppure mirco@miazzon.com “Ricordiamo che la scadenza per la revisione periodica obbligatoria su moto e ciclomotori decorre dopo quattro anni seguenti l’immatricolazione (entro il mese di immatricolazione) e successivamente ogni due anni (entro il mese di ultima revisione)”.